Indagine alla Camera: ‘Serve tavolo di esperti per la creator economy’

Si prospetta un futuro di maggiori certezze per i creator e la sua origine potrebbe essere rinvenuta nei lavori della Camera dei deputati.

La Commissione XI della Camera ha revisionato e approvato il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva i cui protagonisti sono stati i content creator ed a cui la nostra Associazione ha partecipato attivamente proponendo, tra le altre cose, l’adozione di un codice ATECO dedicato per questi professionisti (sul nostro sito è possibile leggere il documento depositato da Assoinfluencer e messo agli atti parlamentari: https://lnkd.in/dfMXdJuw).

È stata l’On. Valentina Barzotti, componente della XI Commissione e promotrice della suddetta indagine ad approfondire la questione. La Deputata ha spiegato come questi soggetti abbiano una posizione di dipendenza funzionale ed economica rispetto alla piattaforma di trasmissione. Il problema è che non dispongono di margini di contrattazione sulle modifiche dell’algoritmo che determina la diffusione dei loro contenuti. Inoltre non hanno “scudi” rispetto ai rischi legati alle segnalazioni degli hater”.

Un’analisi più approfondita è presente nell’articolo di eSportsMag che potete leggere cliccando QUI.