Professione influencer: le tutele del diritto comunitario, gli interventi attesi

Il lavoro tramite piattaforma non è solamente riders e dintorni, eppure manca ancora nella cultura giuslavoristica italiana la consapevolezza di tutti i cambiamenti intervenuti sul mercato del lavoro.

Sembrerebbe essersi invece reso conto dell’eterogeneità di questo fenomeno il diritto comunitario. Ed è in un questa prospettiva che potrebbe trovare una regolamentazione l’influencer, anch’esso riconducibile al vasto mondo del lavoro tramite piattaforma. Resta da capire però se gli Stati – ed in particolare l’Italia – saranno capaci di recepire pienamente gli inviti del legislatore europeo.

Ci parlano del rapporto tra influencer, lavoro tramite piattaforma e diritto comunitario i nostri membri del comitato scientifico Isabella Monteleone e Paolo Iervolino su Agenda Digitale.

Per leggere l’articolo in versione integrale cliccare QUI.